Formazione Cooperazione & Sviluppo

CORSO ONLINE: “Progettare la cooperazione internazionale” 26 ottobre – 23 novembre 2015

Commenti disabilitati su CORSO ONLINE: “Progettare la cooperazione internazionale” 26 ottobre – 23 novembre 2015 132

In collaborazione con ONG 2.0

Tutti i lunedì dalle 18 alle 20

LIVELLO BASE – Quarta edizione La cooperazione allo sviluppo è relazione e dialogo, ma soprattutto un lavoro basato sulla progettazione. Se negli anni Settanta le attività delle ong erano caratterizzate da una forte componente tecnica, le mansioni richieste oggi sono sempre più basate su competenze di tipo manageriale, gestionale e progettuale. Medici, agronomi, ingegneri o architetti, scienziati politici o educatori possono offrire il loro contributo alla solidarietà internazionale ma è indispensabile saper progettare e far funzionare un complesso insieme di attività.

Ideazione, messa in atto, monitoraggio e valutazione: queste in sintesi le fasi del ciclo del progetto, strumento adottato a livello globale per programmare interventi di sviluppo.

In risposta a scadenze temporali e deboli finanziamenti, il ciclo del progetto aiuta a contestualizzare e programmare per risultati sostenibili nel lungo periodo. Partire dalla formazione consente di fare propria la metodologia del progetto, avendo chiari obiettivi, risorse e strategie d’azione nei contesti locali.

Il corso – che si compone di 5 sessioni da 2 ore ciascuna – ha finalità introduttive e si pone l’obiettivo di fornire gli strumenti necessari per riconoscere le fasi del ciclo di vita del progetto di sviluppo, alla luce della normativa europea e internazionale che ne ha standardizzato le procedure.

Le iscrizioni si chiudono al raggiungimento di 25 partecipanti.

Metodologia e articolazione del percorso formativo

Il corso si svolge online, all’interno di un’aula virtuale (GoToMeeting). Tutto quello di cui si ha bisogno per partecipare è un pc e una connessione a internet; webcam e microfono non sono obbligatori, ma vivamente consigliati. Ogni sessione prevede la presenza del docente che, con l’ausilio di slide e altri materiali, condividerà informazioni, suggerimenti e best practice; sarà sempre presente anche un facilitatore del team di ONG 2.0.

Durante gli incontri si potrà interagire con il docente e gli altri partecipanti con domande e interventi.
Tra una sessione e l’altra i partecipanti saranno invitati a svolgere un’esercitazione per mettere in pratica ciò che si è imparato.

Una community su Google Plus permetterà di continuare la discussione al di fuori delle sessioni.

Nel caso non si potesse essere presenti all’ora stabilita, tutte le sessioni sono registrate e possono essere seguite anche in differita.

Al termine del corso completo, su richiesta, sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Costo e iscrizioni

Quota di partecipazione = Euro 150,00

Euro 135,00 se ti iscrivi entro il 30 settembre

[per pagare con carta di credito o PayPal (no PostePay) clicca qui]

In alternativa, puoi pagare tramite c/c postale oppure bonifico bancario:

1) c/c postale n. 37515889 intestato a Volontari per lo Sviluppo, corso Chieri 121/6, 10132 Torino mettendo come causale il titolo del corso, specificando la tua email ed inviando la ricevuta all’indirizzo e-mail progettarelacooperazione14@gmail.com

2) bonifico bancario intestato a C.I.S.V., IBAN: IT12T0501801000000000103402, mettendo come causale il titolo del corso, specificando la tua email ed inviando la ricevuta all’indirizzo e-mail progettarelacooperazione14@gmail.com

Attenzione! Inserisci i dati corrispondenti a chi desideri venga intestata la fattura (es. il tuo datore di lavoro) e specifica l’email della persona a cui vuoi che vengano inviate tutte le informazioni relative al corso.

Scrivici!

Il docente: Carlos Costa

Obiettivi

Al termine del corso il partecipante avrà imparato a:

  • orientarsi nel mondo della cooperazione internazionale
  • applicare le conoscenze di base del ciclo di vita del progetto
  • applicare il metodo dell’approccio del quadro logico
  • interpretare la normativa italiana ed europea sulla cooperazione internazionale
  • applicare i metodi di analisi dei fabbisogni dei beneficiari.

Dicono del corso…

“Mi complimento per l’ottimo lavoro svolto! Per quanto abbia cercato di seguire in diretta le lezioni così da interagire con il docente, non ho sempre avuto modo. Il fatto che ci sia stata la possibilità di seguire anche in differita, però, mi ha permesso di non perdermi le lezioni e anche di approfondire alcuni argomenti. Ho imparato molto durante questo corso ed è stato interessante sperimentarmi con questa nuova modalità d’apprendimento, frontale ma virtuale. Spero che si ripropongano esperienze come questa.”

“A mio parere il corso è stato strutturato in modo appropriato; sia il relatore che le operatrici sono stati sempre molto disponibili e pazienti, i contenuti interessanti e precisi.”

“Mi è piaciuto che alla fine di ogni lezione ci fosse un’esercitazione da eseguire a casa, ottima strategia per mantenere interesse verso il corso quindi di sprono per gli studenti.”

SCARICA IL PROGRAMMA: 2015-10-26 Progettare la cooperazione ONG 2.0 2015 – PROGRAMMA


SCARICA GLI ESERCIZI:

2015-10-26 ONG 2.0 Progettare la cooperazione internazionale ESERCIZIO PRIMA LEZIONE

SCARICA LE SLIDE DELLA DIDATTICA:

SCARICA I MATERIALI

MATERIALI ESERCIZIO PRIMA LEZIONE:

2015-10-26 Esecizio sul partner locale – Final Guidelines EN

2015-10-26 Esecizio sul partner locale – Final Guidelines ES

2015-10-26 Esecizio sul partner locale – Final Guidelines PT

2015-10-26 Esecizio sul partner locale – Final Guidelines FR

Carlos Costa

View all contributions by Carlos Costa

Website: http://formazionecooperazione.com

Similar articles

CONTATTI

Formazione Cooperazione & Sviluppo
Carlos Costa - Consulente
Partita IVA: 12290101000
Via Marco Valerio Corvo, 155 – 00174 Roma
Cell+39 347-800.29.72
e-mail: cooperazione.formazione@gmail.com
e-mail: costacarlos.roma@gmail.com

PARTNER

COOPERAZIONE ITALIANA

PARTNER

COOPERAZIONE EUROPEA

PARTNER

UNDP – NAZIONI UNITE